GRATTACIELO DI CESENATICO

English Deutsch Français español русский chinese český
banner
Facebook Fan Page Twitter
GRATTACIELO DI CESENATICO

Voti

ricevuti
7770

Vota il tuo mito!

GRATTACIELO DI CESENATICO

Pirellone di Cesenatico

Da più 40 anni vigila instancabilmente il mare e i suoi abitanti è il famosissimo grattacielo di Cesenatico, simbolo per eccellenza della città e di tutta la riviera. Per diversi anni è stato il grattacielo più alto d’Europa superava di uno o due piani il Pirellone di Milano. Costruito nel 1958, s’intravede l’influenza alle tendenze architettoniche del dopoguerra. È tutt’oggi la struttura in cemento armato più alta d’Italia. Di sera, con le sue lucine bianche fa compagnia ai romagnoli e ai turisti che passeggiano sul lungo mare. La vita di Cesenatico ruota intorno ad esso, a chi non è mai capitato di prenderlo come riferimento… a Cesenatico non ci si incontra in piazza ma sotto il Grattacielo! È uno tra gli edifici più fotografati della città, è alto più di 115 metri è composto da 35 piani anche se 30 sono utilizzabili. Sono 120 gli appartamenti che ospita il grattacielo, 4 per ogni piano e, in estate il numero di chi ci abita, può superare anche le 400 persone! Ha una decina di attività commerciali al piano terra di tutti i tipi, gelateria, minimarket,  negozi di abbigliamento… non manca proprio niente al grattacielo! Amato e odiato da i romagnoli oggi purtroppo crea preoccupazione perché considerato poco sicuro, infatti ultimamente è stato oggetto di forti discussioni, data la necessità di intervenire per consolidare la struttura portante, mettere in sicurezza il grattacielo e ripristinare le facciate da un lato. Ma non tutti i proprietari sono d’accordo, i lavori di ristrutturazione dovrebbero iniziare nella primavera del 2006, ma resta ancora sconosciuto se l’edificio resterà esteticamente uguale o avrà cambiamenti innovativi tanto da stravolgerne l’immagine con facciate in vetro o in acciaio. Il solitario grattacielo a guardia del bagnasciuga e del leoanardesco porto canale, è come un “titano” nonno circondato da i suoi “lillipuziani” nipoti dell’ormai cosmopolita riviera romagnola.

Inserisci Commento

e-mail

Nome

Commento
captcha
Ricarica l'immagine
Dichiaro di accettare le informazioni sulla privacy
Data: 28/01/2006

Sarà anche un simbolo, ma poverino, è proprio brutto, soprattutto adesso che, in attesa di essere ristrutturato, è da qualche anno tutto "scrostato"... Ha bisogno di tanti lavori per tornare a splendere!

Data: 14/10/2005

Ma noooo... vetro ed acciaio ci voleva.... ecchecavolo! Così fa schifo!

Data: 16/09/2005

Tranquilli il Grattacielo sarà ristruttutaro mantenedo sia i colori che le facciate come erano in origine

Vai a pagina 1 2 3 4 5
I miti più amati
A Cesena