Lugaresi di Cesenatico

English Deutsch Français español русский chinese český
banner
Facebook Fan Page Twitter

Lugaresi di Cesenatico

Benzinaio di Cesenatico

Definire il benzinaio Lugaresi di Cesenatico un mito della Romagna è probabilmente troppo. Abbiamo deciso però di inserirlo nel nostro elenco per diversi motivi: in primo luogo per tutte le segnalazioni arrivateci sul nostri portale, poi per l'effetto mediatico che è riuscito ad ottenere - Lugaresi è apparso sui principali canali televisivi nazionali, sui principali quotidiani senza considerare la canzone fatta "sui suoi testi" e la suoneria per cellulari.
Ma soprattutto abbiamo deciso di inserirlo per una parte di quella "romagnolità" che non c'è più.
La storia è molto semplice: nel 2004 il scielf (distributore self-service) di Lugaresi inizia ad avere dei malfunzionamenti così il buon benzinaio chiama una prima volta il centro assistenza di un importante distributore nazionale e lascia un messaggio alla segreteria telefonica.
Non ci è dato sapere cosa gli sia stato risposto ma tant'è che è costretto a richiamare lasciando un nuovo messaggio in cui specifica che "no è che non ci si può fare gniente, altrimenti il scielf lo chiudo" e giù la prima bestemmia.
Ancora una volta la risposta non deve essere stata soddisfacente perchè la terza telfonata è la serie i improperi e bestemmie più intensa che chiunque non l'abbia sentita (anche se sono in pochi) possa immaginare.
La cosa finirebbe comunque tra i vari problemi tra un benzinario ed n call center, se non fosse che poco dopo le registrazioni delle chiamate appaiono in alcuni siti internet ed iniziano a diffondersi per la rete. La gente inizia ad ascoltarli e, divertita a mandare la telefonata agli amici tramite e-mail.
Nel 2005 Lugaresi diventa un verio e proprio personaggio famoso: dalla sua registrazione viene ricavata una suoneria per cellulari ed una canzone "ripulita". In periodo di vacanze poi il fenomeno esplode, sotto agli ombrelloni sulle spiagge della riviera sono tantissimi ad ascoltare la telefonata o la canzone e la notizia viene ripresa da giornali e tv.
Bene, pur censurando la sfilza di bestemmie di cui neppure il benzinaio di Cesenatico è fiero, Lugaresi è un mito della Romagna che si sta estinguendo: è un rustico, con la sua bella essce, il "hai capito?" e le frasi in dialetto. E' arrabbiato di brutto e si lascia andare a una serie di frasi che sarebbero state comunissime in un'osteria di 50 anni fa, magari ad un tavolo di maraffone e con in mano un bicchiere di sangiovese, ma che oggi sono "not polittically correct", è un sanguigno. Insomma, malgrado non sia stato esemplare è risultato simpatico a tutti ed ha fatto notizia perchè ci ha ricordato, almeno un pochino, i nostri nonni arrabbiati con una spontaneità che ormai sta scomparendo.
Che questo sia un bene o un male non lo vogliamo dire noi, ma potete farlo voi votando o meno questo "mito molto particolare". 

Inserisci Commento

e-mail

Nome

Commento
captcha
Ricarica l'immagine
Dichiaro di accettare le informazioni sulla privacy
Data: 13/02/2006

altro MITOOOOOOOOO è MOSCONIIIIIIIII Mosconi Germano 37138 Verona (VR) - Via Doria Andrea, 16 TEL: 045 566241

Data: 11/02/2006

11 /02/2006 Cari ragazzi, vi parla il famoso benzinaio di Cesenatico,si sono proprio io il Lugaresi,voi siete molto bravi ,ma mi fate piu famoso di quello che mi merito.Io ho 50 anni non riesco ha stare ,coi vostri passi ,voi siete giovani ,pieni vita, io ho un lavoro impegnativo,non so se riesco a soddisfarvi quando mi venite a trovare.La telefonata che ho fatto ,era di lavoro ed ero incazzato,ma non era mia intenzione ha farlo sapere in tutto il mondo, comunque ,per colpa di qualcuno,che ora mi trovo famoso,io personalmente ,al di fuori della telefonata,non ho fatto ,niente.Ho solo avuto pubblicita, ma di soldi niente,e io, non li cerco, ho il mio lavoro,anche se si guadagna non molto,ma sono contento cosi,i soldi non sono tutta la felicita,i soldi servono per vivere ,e una persona ,realizza quello che puo reallizzare.Io adesso vi saluto ,evi aspetto ha Cesenatico.Ciao Ciao da lugaresi.

Data: 10/02/2006

è il mito di tutti i tempi'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e poi te l hanno aggiustata la stampante???????????ciao

Data: 07/02/2006

a chi ha parlato di pantani in data 22/12/05 come di un semplice tossicodipendente che non merita di essere considerato un mito, mi sento di rispondere così: a differenza dei tanti viziosi, imbottiti di soldi e in cerca di emozioni in grado di portarli al di fuori di questo mondo banale e noioso, marco era un ragazzo di sani principi ed un fuoriclasse assoluto finito, dopo Campiglio, nel vortice della droga per la disperazione di essere stato eretto a capro espiatorio da un sistema ipocrita e di essere stato posto al centro di un assedio mediatico senza precedenti. La droga non è il rimedio giusto, ma chi parla dovrebbe documentarsi per bene, prima di sparare a zero su di una povera creatura immolata per purgare un sistema marcio.

Data: 04/02/2006

Grandissimo Lugaresi! Io sono toscano, ben avvezzo a smoccolamenti pesanti, ma tu mi hai fatto veramente "stiantà" dal ride... soprattutto per quell'irresistibile accento romagnolo. Un saluto da Marina di Pietrasanta (LU)

Data: 03/02/2006

mi sento estrememente vicino a lui emotivamente ed umanamente, quasi avvertissi una sorta di fratellanza nei momenti difficili della vita. Anch'io quando il numero di giri delle balle supera il limite di tenuta, mi rifugio nell'esternazione da buon emiliano . ciao!

Data: 03/02/2006

Lugaresi le un bo' pataca!

Data: 03/02/2006

Lugaresiiii!!! Dai in te cul ala zenta!!!

Data: 03/02/2006

se la stampante continua a stare accesa io non guadagno i quattrini e faccio chiudere il self...

Data: 02/02/2006

SEI UN GRANDE L HO MESSA COME SUONERIA DEL CELLULARE E GUAI A KI FIATA. SEI IL MIGLIORE SE PUOI ROMPI LA STAMPANTE COSI CE NE FAI ANCORA. MI CONSUMA IL ROTTTTOLO

Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26
I miti più amati
A Cesena